“Spremuta Solidale”, a Salerno la filiera delle arance senza sfruttamento

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Parte anche a Salerno l’iniziativa “Spremuta solidale, dalla Piana del Sele a Rosarno”. Domani 19 gennaio, presso la Casa del Popolo a partire dalle ore 19, in via Giulio Pomponio Leto, a Fratte, si discuterà di vecchie e nuove forme di sfruttamento del lavoro bracciantile e sarà l’occasione per rilanciare la campagna “Io sto con Sos Rosarno”.

In tutta Italia, le case del popolo di Potere al Popolo sono impegnate nella vendita delle arance di Rosarno con l’obiettivo di sostenere un progetto innovativo nel campo dell’agricoltura, libero da sfruttamento e in contrasto con le dinamiche del caporalato e della malavita organizzata. Attualmente sono circa 15mila i chili di arance vendute. Durante la serata di domani a Salerno, infatti, sarà possibile fare un’altra donazione a Sos Rosarno o prenotare arance. In questa occasione si svolgerà anche l’estrazione della prima lotteria a premi della Casa del Popolo di Salerno, il cui ricavato servirà a sostenere attività organizzative e a promuovere “Spesa Salutare”, una rete di distribuzione di prodotti sani e biologici, coltivati nel rispetto dell’ambiente e dei diritti di chi lavora.

 

 
Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp