Spostare l’inizio dell’anno scolastico al 28 settembre. La proposta dell’Anci Campania

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Spostare l’inizio dell’anno scolastico al 28 settembre. E’ la proposta di Gianfranco Valiante, sindaco di Baronissi e dell’Assessore del Comune di Caserta, Adele Vairo, delegati Anci in seno al Tavolo Permanente Scolastico Regionale, condivisa da tanti Sindaci della Campania.

Il Presidente Regionale Anci, Sindaco di Caserta Carlo Marino, invierà oggi stesso una nota al Presidente della Regione e al Ministro della Pubblica Istruzione affinché il nuovo anno scolastico parta il 28 e non il 14 settembre.

 

“A nostro parere”, scrivono Valiante e Vairo, è illogico aprire le Scuole il 14 e chiuderle dopo quattro giorni per elezioni regionali e referendum; illogico partire prima della fornitura dei banchi monoposto che il Ministero distribuirà a tutte le scuole non prima della fine del mese di settembre”

Ricordiamo che la deroga all’inizio delle lezioni, fissata al 14 settembre, può essere data per tutte le Scuole esclusivamente dal Governo.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp