Sport, resoconto della domenica calcistica delle squadre di calcio campane

serie b, lega pro, serie d, eccellenza

La Salernitana ha battuto all’Arechi lo Spezia alla ripresa delle ostilità dopo la pausa post natalizia e lo ha fatto di misura grazie al suo bomber Coda, che alla fine della prima frazione di gioco ha superato con un destro potente il portiere ospite Chichizola capitalizzando al meglio un lancio di Tuia. Sempre nei primi 45 minuti di gioco, la squadra di Bollini ha pure colpito una traversa con Donnarumma.

Con la vittoria conquistata ieri, la Salernitana è salita a 27 punti, a una sola lunghezza dallo stesso Spezia.

Questi gli altri risultati del torneo cadetto:
Brescia – Avellino 0-2
Carpi – Vicenza 0-0
Cittadella – Bari 2-0
Latina – Verona 2-0
Pisa – Ternana 1-0
Spal – Benevento 2-0
Trapani – Novara 2-1
Virtus Entella – Frosinone 2-1

Perugia-Cesena è il posticipo di questa sera, mentre Ascoli-Pro Vercelli è stata rinviata.

Lega Pro:
Nel girone C di Lega Pro, se l’è aggiudicato la Casertana il derby con la Paganese. Sabato pomeriggio al “Pinto”,  i falchetti si sono imposti con un secco 2-0 firmato dalle reti di Ciotola e De Filippo.

Gli altri risultati della prima giornata di ritorno sono stati i seguenti:
Cosenza – Matera 2-3
Fidelis Andria – Catanzaro 1-1
Juve Stabia – Monopoli 1-1
Lecce – Melfi 3-1
Reggina – Akragas 2-1
Siracusa – Taranto 0-0
Vibonese – Foggia 1-3
V. Francavilla – Messina 3-1

Fondi – Catania è il posticipo di questa sera.

Serie D:
Nel girone H la Nocerina battendo il Picerno, con un gol di Siclari, ha mantenuto il passo della capolista Trastevere, passata 3-1 anche sul difficile campo del Francavilla. È andato all’Agropoli il derby con la Gelbison: ha deciso la gara Cherillo al 26′ del primo tempo.

Nel girone I ancora un pareggio per la Cavese, sul campo dell’Aversa Normanna, con la formazione di Longo che non ha trovato la rete della vittoria nonostante abbia giocato oltre 60 minuti in superiorità numerica per l’espulsione del casertano Trofo. Ha resistito fino a 15 minuti dal termine, invece, il fortino Sarnese, prima di cedere di schianto contro il Rende, andato a segno 4 volte nei minuti finali della gara.

Eccellenza – Girone B:
È finito con un pareggio a reti bianche il match tra l’Ebolitana e il Sant’Agnello; vittorie, invece, per Faiano e Valdiano: gli uomini di mister Turco hanno espugnato il terreno di gioco del Castel San Giorgio; quelli di mister Criscuolo, invece, hanno superato tra le mura amiche il Solofra.

Lascia un Commento