Spighe Verdi 2017, tra i premiati anche 4 comuni salernitani. Ecco quali sono

Raddoppiano le località rurali insignite del titolo di ‘Spighe Verdi’ 2017: in tutta Italia da 13 dello scorso anno sono diventate 27.

In Campania sono ben 5 di cui 4 in provincia di Salerno. Nel dettaglio si tratta di Agropoli, Positano, Pisciotta e Ascea ma anche Massa Lubrense in provincia di Napoli.

I riconoscimenti sono stati annunciati oggi al Ministero dell’Ambiente da Confagricoltura dalla Fee, al termine di un percorso condotto da un gruppo di lavoro a cui hanno contribuito anche i ministeri delle Politiche Agricole e dei Beni Culturali e il Comando Unità Tutela Forestale dei Carabinieri per certificare i processi virtuosi dei Comuni rurali in chiave ambientale e qualità della vita.

Quest’anno le ‘Spighe Verdi 2017’ sono state assegnate in 11 Regioni. Ad aver conquistato il maggior numero di riconoscimenti sono le Marche con 6 spighe verdi seguite appunto da Campania e Toscana a quota 5, Toscana e Campania.

Soddisfatto Claudio Mazza, presidente di Fee Italia, secondo cui “dal rapporto tra agricoltura e sostenibilità dipenderà il futuro del territorio nella speranza che aumentino le buone pratiche di sostenibilità ambientale, economica e sociale che le aziende già attuano o sperimentano”.

Lascia un Commento