Spiagge Sicure 2019, anche 8 comuni salernitani nel progetto del Ministero degli Interni

Anche Amalfi, Ascea, Centola, Maiori, Pisciotta, Positano e Ravello sono tra i 14 comuni campani, dei 100 italiani, interessati dal progetto “Spiagge Sicure 2019” e finanziati con circa 4 milioni di euro.

Il Ministero degli Interni ha diffuso il primo report: al 30 giugno in tutta Italia sono stati 1.141 i beni sequestrati in Campania per circa 8mila euro di valore; 38 le sanzioni comminate; 28 i mezzi acquistati e 49 le nuove assunzioni per personale stagionale della polizia locale. Il progetto terminerà il 15 di settembre.

“Vicinanza ai sindaci – così ha commentato il ministro Matteo Salvini – e lotta all’illegalità: siamo soddisfatti dei primi risultati di Spiagge Sicure. Per la prima volta, il ministero dell’Interno ha dato dei finanziamenti diretti agli enti locali. Un aiuto concreto che contribuisce anche a difendere i commercianti e i piccoli imprenditori dalla concorrenza sleale” così Salvini

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento