Sparatoria a Salerno, i residenti giustificano il feritore. Esasperati per i continui furti (AUDIO)

Gli investigatori della Squadra Mobile di Salerno sono sulle tracce di una Fiat Panda grigia, l’auto dalla quale ieri pomeriggio un uomo armato di fucile ha esploso dei colpi ferendo alle gambe due persone, un salernitano e un georgiano, con precedenti penali, nella zona collinare di Ogliara. Si cerca di capire il movente del ferimento, avvenuto in una zona dove i residenti da tempo sono esasperati e preoccupati per i ripetuti furti in abitazione. Leonardo Gallo, presidente del Comitato Città Collinare, che riunisce oltre 800 persone, intervenuto a Radio Alfa ha detto che i residenti sono esasperati e sono arrivati ad un punto tale da plaudire all’azione dello sparatore.

 

Riascolta l'intervista QUI…

Intervista Gallo

Lascia un Commento