Spaccio di droga, sfruttamento prostituzione, truffa compagnie assicurative, 20 persone nei guai nel Salernitano

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Venti persone sono finite nei guai nell’ambito di un’operazione dei Carabinieri di Eboli che hanno messo fine ad una vera e propria organizzazione specializzata nello spaccio di sostanze stupefacenti, sfruttamento della prostituzione e truffa alle compagnie assicurative attraverso la simulazione di falsi sinistri stradali.

Nei guai 9 persone di Eboli, 4 di Battipaglia, 1 di Montecorvino Pugliano, 2 di Olevano sul Tusciano e 1 di Albanella.

 

Il tutto ebbe inizio nel dicembre del 2017, quando i carabinieri intercettarono una vettura con a bordo tre pusher marocchini che non si era fermata all’alt, Dopo un inseguimento i due spacciatori furono arrestato e venne sequestrato più di un chilo di droga tra cocaina, hashish e marijuana, già confezionata in dosi. Alla cattura sfuggì il conducente,al quale si è poi risaliti che ora risulta indagato.

Oltre allo spaccio di stupefacenti i carabinieri hanno scoperto un’alcova a luci rosse all’interno di un appartamento di Altavilla Silentina. A gestirla era una donna che faceva prostituire una giovane ragazza incassando una percentuale sugli incassi, arrivando a perseguitare e minacciare di morte una tossicodipendente che tardava a pagare debiti di droga.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp