SP1 Ravello-Tramonti-Chiunzi, pubblicato bando per la messa in sicurezza del fronte montano

È stata pubblicato il bando di gara a per i lavori del grande progetto da 5,2 milioni di euro redatto dalla Comunità Montana Monti Lattari per la bonifica e la messa in sicurezza del fronte montano che da quasi cinque anni tiene chiusa la Strada Provinciale 1 Ravello-Tramonti-Chiunzi.

E’ prevista la realizzazione di opere di ingegneria naturalistica come briglie, barriere paramassi, gabbionate, rifunzionalizzazione opere idrauliche, controllo viabilità, per un costo di circa 3 milioni e 300mila euro.

Il termine la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione, da trasmettere alla sede della Comunità Montana di Tramonti, è fissato alle 12 del 27 settembre.

Il 5 ottobre saranno aperte le buste. Dalla data di assegnazione la ditta affidataria avrà 180 giorni di tempo per eseguire i lavori che dovranno, quindi, concludersi in concomitanza con l’inizio della prossima stagione turistica. Soddisfatto il presidente della Comunità Montana dei Lattari Luigi Mansi che da quattro anni, dall’inizio cioè del suo mandato alla guida dell’ente sovracomunale, si è impegnato con tutte le sue energie per la redazione del progetto, l’approvazione, il finanziamento e l’appalto.

Lascia un Commento