SP 129 tra Cava de’ Tirreni e Pellezzano invasa dai rifiuti. Le foto

Il confine tra Cava de’ Tirreni e Pellezzano nuovamente sommerso dai rifiuti. La SP 129 ridotta a discarica e ormai gli automobilisti che tutti i giorni percorrono la strada di collegamento tra i due territori sono costretti a fare lo slalom per evitare i rifiuti in strada.

Una segnalazione ci ha spinto a recarci sulla SP 129. Ci avevano parlato di barattoli di pomodoro incendiati e sversati sul ciglio della strada. Li abbiamo trovati, insieme ad uno scenario di contorno tutt’altro che edificante fatto di rifiuti di ogni genere, dagli stracci vecchi a mobili accatastati. La curiosità, poi, ci ha condotto a proseguire fino al confine tra i due territori. Il vallone fino a due mesi fa era “arredato” con due carcasse di auto, oggi per fortuna non ci sono più.

In compenso tanto altro deturpa un paesaggio che sembrava fosse stato bonificato una volta per tutte in occasione dell’edizione 2016 di Puliamo il Mondo organizzata dal locale circolo di Legambiente. Purtroppo non è così e delle telecamere previste per scoraggiare gli incivili da installare grazie alla collaborazione tra gli Assessorati all’Ambiente dei due Comuni non vi è traccia.

Un destino segnato quello della SP 129 a cui non si può porre rimedio, quindi?

Lascia un Commento