Sottopasso a Paestum. Approvato dalla Soprintendenza il Piano del comune di Capaccio Paestum

È stato approvato dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino il Piano delle Indagini approvato dal Comune di Capaccio Paestum relativo al progetto “Mobilità turistica: sistema della sosta, viabilità e sottopasso ferroviario alla stazione di Paestum”. Il nuovo Piano delle Indagini è uno strumento necessario per la verifica dell’interesse archeologico e per approvare il progetto “Mobilità turistica”, che ammonta a 11 milioni e mezzo di euro. Una relazione di fondamentale importanza, che è stata subito trasmessa e altrettanto rapidamente approvata dalla Soprintendenza. Il nuovo Piano delle Indagini, redatto dal comune, prevede una riduzione sostanziale dei costi che ammontano a 326mila euro, di cui 166mila circa per l’esecuzione degli scavi e 50mila euro per rilievi di un geologo, di un architetto e di un archeologo, con relative indagini geoelettriche e geomagnetiche. I tempi e le modalità di esecuzione degli interventi previsti dal Piano delle Indagini saranno concordati di volta in volta con la Soprintendenza che detiene la direzione scientifica dei lavori.

Lascia un Commento