Sosta selvaggia al Porto di Salerno, il commento di Angelo Punzi (F.A.I.)

Problemi di viabilità e sosta all’interno dell’area portuale di Salerno che spesso si ripercuotono anche sulla viabilità esterna e di conseguenza sul traffico cittadino. Un problema di mobilità ma anche di sicurezza che è stato evidenziato da Angelo Punzi, segretario regionale della Federazione autotrasportatori Italiani, nella riunione di ieri del Comitato portuale.

“Il problema – spiega Punzi – è causato dal trasporto non accompagnato di semirimorchi in attesa di imbarco o sbarcati, lasciati lungo la tangenziale interna dello scalo salernitano e in alcuni punti cruciali per la corretta circolazione”. Spesso, come parcheggio, vengono utilizzate tre delle quattro corsie disponibili lungo la principale arteria interna al porto, costringendo così tutti gli altri ad utilizzare un’unica corsia, in entrambe le direzioni.

Abbiamo affrontato la questione a Radio Alfa proprio con il segretario Angelo Punzi.

Riascolta l'intervista QUI

Angelo Punzi su problema traffico e sicurezza al Porto di Salerno

Lascia un Commento