Sospetta meningite, muore 18enne di Agerola a Castellammare di Stabia. Frequentava il liceo di Amalfi

Si chiamava Sebastiano Petrucci il diciottenne di Agerola, studente del liceo Classico di Amalfi, stroncato ieri pomeriggio da una sospetta meningite.
Il ragazzo era stato trasportato d'urgenza all'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia già in gravi condizioni dov'è morto due ore dopo il ricovero.
Lutto e choc nella piccola comunità di Agerola, comune dei Monti Lattari dove il 18enne era amato e conosciuto.

Nelle prossime ore ci sarà il verdetto dell'ago aspirato ordinato dalla direzione sanitaria del presidio stabiese che dovrà stabilire se si è trattata di meningite ed eventualmente predisporre la profilassi stabilita per casi simili da protocollo.

Lascia un Commento