Soldi e fede nuziale minacciandola con una siringa, ai domiciliari

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

La Squadra Mobile della Questura di Salerno ha dato esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Salerno nei confronti di una donna indagata per il reato di rapina aggravata.

I fatti risalgono al 14 ottobre dello scorso anno quando la donna si era fatta consegnare da un’altra persona dei soldi e la fede nuziale in oro minacciandola con una siringa.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento