S.Marzano sul Sarno: Violentava la figlia dopo averla drogata. Le accuse del PM

Terribile storia raccontata dal quotidiano La Città. Un uomo di 39 anni di S.Marzano sul Sarno, è accusato di aver violentato la figlia adolescente dopo averla drogata, costringendola a ingerire psicofarmaci. Aagli abusi sessuali avrebbe partecipato addirittura anche un amico. Per i due uomini, è arrivata la richiesta di rinvio a giudizio della procura di Nocera Inferiore. La violenza si sarebbe consumata in una situazione familiare complicata ed degradata con costanti minacce di morte all’indirizzo della  moglie, madre della ragazzina. A riprova della tesi della Procura ci sarebbero anche delle intercettazioni ambientali che avrebbero confermato i fatti.

Lascia un Commento