SLA, la testimonianza della moglie di un salernitano con sclerosi laterale amiotrofica

Nei giorni scorsi ad Atena Lucana si è svolto un incontro con alcuni esperti del settore per discutere della SLA, la sclerosi laterale amiotrofica, di cui sono affette, nel solo territorio salernitano, circa 100 persone.

Vi abbiamo fatto già ascoltare l’intervista a Pina Esposito, consigliere nazionale dell’associazione AISLA e presidente delle sezioni di Salerno, Avellino e Benevento.

Oggi vogliamo proporvi la testimonianza della salernitana Carmela Di Gioia, moglie di Marco Scelza, ammalato di SLA

Riascolta la sua testimonianza QUI

Carmela Di Gioia

Lascia un Commento