Sisma del 1980, l’intervento del Presidente della Provincia

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

In occasione del 39esimo anniversario del terremoto del 1980, il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese ricorda il sisma, che, nella sola provincia di Salerno, causò 674 morti e quasi 2500 feriti, e distrusse interi paesi.

Per Strianese “molto è stato fatto, per ridurre il rischio sismico, ma probabilmente bisogna lavorare ancora molto, per esempio sulla prevenzione, soprattutto in un’area come la nostra sottoposta a un rischio elevato”. Secondo Strianese è necessario e doveroso fare il punto su quanto va ancora fatto per mettere in sicurezza i territori.

 

In una nota il Presidente ricorda che la Provincia monitora costantemente il patrimonio scolastico sul quale si interviene in osservanza delle norme sismiche, con lavori di miglioramento e rafforzamento degli edifici, ma anche a tutela degli edifici privati, promuovendo la conoscenza del sisma bonus che incentiva i lavori strutturali sugli edifici e che consente un rimborso fino all’85% delle somme spese.

“Fate presto” fu il famoso titolo dell’articolo che il quotidiano Il Mattino pubblicò il giorno dopo – conclude Strianese – Noi ci auguriamo di aver fatto bene e molto. Di sicuro bisogna continuare a fare.”

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp