“Il Sindaco Pescatore”, a Sapri il monologo su Angelo Vassallo interpretato da Ettore Bassi. L’intervista

Al Cine-teatro Ferrari di Sapri ieri sera è andato in scena lo spettacolo “Il Sindaco Pescatore” messo in scena dall’attore Ettore Bassi, incentrato su Angelo Vassallo, sindaco di Pollica ucciso il 5 settembre del 2010 con nove colpi di pistola.

L’opera teatrale è scritta dal fratello di Angelo, Dario Vassallo e da Edoardo Erba, ed è stata realizzata grazie alla collaborazione tra l’associazione “Sapri Democratica” e la Fondazione Angelo Vassallo.

Interpretata da Ettore Bassi, l’opera rappresentata è un dialogo immaginario tra il sindaco Vassallo e l’uomo che l’ha ucciso. Un monologo durante il quale l’attore Bassi che interpreta Angelo Vassallo, vuole raccontare al suo assassino tutto il suo trascorso, chi era Angelo Vassallo prima di diventare il sindaco di Pollica e cosa aveva fatto per quella terra tanto amata a rispettata.

Abbiamo incontrato Ettore Bassi al termine dello spettacolo

Ascolta l’intervista

Ettore Bassi

Lascia un Commento