Sindacati in campo per chiedere la sperimentazione del taser anche per la polizia locale salernitana

In Campania la sperimentazione dell’uso del taser (pistola elettrica) prevista dal Ministero competente, è destinata solo agli agenti di polizia municipale dei territori di Napoli e Caserta.

La Csa Fiadel però chiede che l’iniziativa venga estesa anche alla provincia di Salerno dove esiste un numero maggiore di piccoli centri in cui l’unico presidio di sicurezza per i residenti è rappresentato proprio dalla polizia locale.

Ne abbiamo parlato con il responsabile Csl, Angelo Rispoli

Angelo Rispoli

Lascia un Commento