Sindacati denunciano criticità assistenziali al Ruggi di Salerno. In arrivo nuove assunzioni AUDIO

Le criticità assistenziali dei presidi ospedalieri del salernitano e in particolare nell’emergenza-urgenza è l’oggetto della nuova denuncia della Cgil e delle Rsu aziendali dell’azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.

Una lettera è stata inviata oggi al direttore generale Viggiani, al prefetto, al sindaco di Salerno e alla conferenza dei sindaci. Un presidio è stato organizzato per nell’atrio dell’ospedale. Pochi ausiliari socio-sanitari, infermieri e operatori socio-sanitari e per di più si avvicina il periodo estivo con i conseguenti problemi di ferie e di personale anche per l’aumento dell’utenza.

Barbara Albero si è recata sul posto ed ha incontrato il direttore generale Viggiani e Margaret Cittadino della Cgil.

La direzione aziendale del Ruggi ha assicurato un intervento per i primi di luglio con il reclutamento di 55 operatori sanitari da assegnare al pronto soccorso e all’Obi nonchè nei reparti piu’ sensibili.

 

Riascolta qui le interviste

Interviste su criticita' al Ruggi di Salerno

Lascia un Commento