‘Silenzi’, la mostra fotografica di Enza Polito alla Certosa di Padula dal 10 dicembre. Protagonista la bellezza delle rocce

Sarà inaugurata sabato prossimo, 10 dicembre, alle ore 17, nell'appartamento del Priore della Certosa di San Lorenzo a Padula, la mostra fotografica “Silenzi” di Enza Polito.

“Silenzi” è una ricerca in cui l’artista ha voluto reinterpretare le caratteristiche della roccia. La mostra è frutto di un lavoro durato circa due anni tra Toscana, Sardegna e Campania.

Come ha scritto nella sua recensione il professore Rino Mele: “Niente è più difficile da fotografare di ciò che è inorganico. Le pietre non hanno volto, non ti guardano (per farsi guardare), sono al di là del fotografo e di qualsiasi ipotesi di sguardo: ciò che è inorganico sfida la vita dal suo rovescio. Il fotografo è bloccato dall’assoluta mancanza di reciprocità, si trova solo, sbranato dall’attimo che gli precipita addosso”. L’esposizione sarà visitabile fino al 31 marzo 2017.

All’evento interverranno il sindaco di Padula, Paolo Imparato, l’assessore alla Cultura e alla Rete Museale del Comune di Padula Filomena Chiappardo, il direttore della Certosa di San Lorenzo Emilia Alfinito e il professore Rino Mele già ordinario di Storia del Teatro all’Università di Salerno nonché recensore della mostra. 

Lascia un Commento