Siglato protocollo tra Comune di Capaccio e Legambiente per la gestione dell’oasi dunale comunale

Il comune di Capaccio e Legambiente hanno firmato un protocollo d’intesa per la gestione dell’oasi dunale comunale in località Torre di Mare.

In base al protocollo il Comune ha affidato all’associazione ambientalista la gestione dell’oasi dove saranno realizzate attività didattiche, ricerca, recupero di razze locali di specie arboree e vegetali, organizzazione di seminari, visite ed escursioni.

Legambiente, inoltre, si è impegnata a programmare e realizzare eventi per la migliore fruizione dell’oasi.

Il tutto sarà dettagliato in un disciplinare d’uso che dovrà essere ratificato dal Consiglio comunale di Capaccio.

Legambiente, inoltre, ha donato al Comune il progetto di promozione e valorizzazione dell’oasi dunale denominato “L’altro mare” che si realizzerà mediante la realizzazione di strutture in legno, recinzione e passerelle per la tutela e l’attraversamento dunale, per la didattica ambientale e gestionale, accessibilità e fruizione controllata e sostenibile.

Lascia un Commento