Sicignano: Turisti tedeschi feriti per sbaglio, un arresto e due denunce

Brutta avventura nel Salernitano per due turisti tedeschi che sono stati feriti a colpi d’arma da fuoco per sbaglio, mentre nella notte si trovavano nelle campagne di Sicignano degli Alburni, in cerca di un agriturismo.
Si tratta di una coppia che era a bordo di un'autovettura ed è stata raggiunta da alcuni colpi di fucile caricati a pallini. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Eboli, i due, marito e moglie, di circa 50 anni, erano alla ricerca di un agriturismo dove trascorrere le vacanze, e si sarebbero fermati nella zona di campagna dove sono stati feriti.

Molto probabilmente chi ha sparato pensava si trattasse di ladri. I due sfortunati turisti tedeschi sono stati soccorsi e trasportati in Eboli, dove i medici gli hanno estratto i pallini che si erano conficcati nelle gambe. La donna è in condizioni più gravi, ma non rischierebbe la vita. Il marito è stato giudicato guaribile in circa 30 giorni. Sull'episodio indagano i carabinieri mentre sul luogo del ferimento, una strada di campagna che conduce da Sicignano a Palomonte, hanno fatto un sopralluogo anche i carabinieri della Sezione Investigativa Scientifica del comando provinciale di Salerno.

 

Aggiornamenti ore 18

É stato arrestato l'uomo che la notte scorsa ha ferito con colpi d'arma da fuoco una coppia tedesca scambiata per dei ladri mentre a Sicignano, la notte scorsa, rientrava nell’agriturismo dove aveva deciso di trascorrere un periodo di vacanza. Il feritore è un cittadino italo-americano, di 48 anni, incensurato, che vedendo l’autovettura con le due persone a bordo aggirarsi tra le poche abitazioni di località Macchitelle del comune degli Alburni, ha creduto di trovarsi di fronte a dei malviventi.

I due coniugi bavaresi, entrambi di 63 anni, avevano invece smarrito la strada per tornare nell'agriturismo. I carabinieri della compagnia di Eboli hanno anche denunciato in stato di libertà per favoreggiamento, due giovani incensurati del posto di 20 e 24 anni.

Intanto, le condizioni di salute della coppia migliorano. Il marito è ricoverato all'ospedale di Eboli, dove i sanitari, lo hanno giudicato guaribile in 30 giorni. La moglie, invece, è ricoverata all'ospedale di Oliveto Citra. La donna ferita ad entrambe le gambe, è stata sottoposto ad intervento chirurgico per l'asportazione dei pallini.

Una risposta

  1. stef 14/08/2014

Lascia un Commento