Sicignano degli Alburni, deposito di un bar distrutto dalle fiamme

Momenti di paura la scorsa notte intorno alle 3, in località San Licandro a Sicignano degli Alburni dove il deposito di un bar-tavola calda, è stato distrutto dalle fiamme.

Restano ancora da chiarire invece le cause che hanno sprigionato il rogo nel deposito del bar che è stato completamente distrutto.

Ingenti i danni provocati dalle fiamme.

A lanciare l’allarme è stata la titolare del locale. Grazie al tempestivo intervento dei Vigili del fuoco di Eboli e di Policastro è stato possibile domare le fiamme e mettere in salvo la sala del bar-tavola calda. Sul posto sono giunti  anche i Carabinieri e i sanitari del 118 di Buccino. Spaventata, la titolare del locale è stata medicata dai sanitari. Stanotte fortunatamente, il bar era chiuso per ferie e questa circostanza ha evitato un tragico bilancio.

Intanto sull’accaduto indagano i Carabinieri. Mariateresa Conte

Lascia un Commento