Sicignano d.A. (SA) – Scoperta e sequestrata una discarica abusiva

Una discarica a cielo aperto di rifiuti speciali è stata scoperta e sequestrata a Sicignano degli Alburni, dai carabinieri della compagnia di Eboli. Nell’invaso erano stati stoccati circa 100 metri cubi di roccia, pietre e terriccio rimossi dalla località Incoronata di Sicignano degli Alburni, dove la ditta Castellano Costruzioni spa di Sant’Angelo dei Lombardi sta eseguendo lavori di sbancamento per l’ammodernamento dell’autostrada A/3 Salerno Reggio Calabria. I carabinieri hanno sequestrato anche un autocarro utilizzato per il trasporto dei rifiuti, e denunciato l’amministratore unico della società, un 39enne di Sant’angelo dei lombardi.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento