Siano (SA) – Arrestato il presunto autore di due scippi

Un uomo di Siano, di 26 anni, sarebbe l’autore di almeno due scippi compiuti tra Mercato San Severino e Roccapiemonte, la sera del 19 ottobre scorso, ai danni di una studentessa di 23 anni e di un’impiegata di 33 anni. Nei confronti del presunto scippatore i carabinieri della Stazione di Castel San Giorgio, questa mattina, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore, con l’accusa di furto con strappo in concorso ed indebito utilizzo di carte di credito.
Secondo le indagini dei militari dell’Arma, l’arrestato con l’aiuto di un altro complice, a bordo di un’auto Lancia Y, ha sottratto le borse alle donne contenenti piccole somme di denaro e carte di credito. Gli investigatori avrebbero identificato il veicolo e accertato, tramite le  immagini di alcune telecamere di video-sorveglianza, che il 26enne di Siano, poco dopo le azioni criminose, aveva tentato di effettuare dei prelievi da un conto corrente di una delle vittime presso uno sportello  bancomat, utilizzando la carta provento di furto. Le indagini proseguono per identificare il complice.

Lascia un Commento