Siano, documenti falsi con generalità di persone decedute per richiedere finanziamenti

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Utilizzavano documenti falsi con le generalità di persone decedute per richiedere finanziamenti.

È quanto scoperto dai carabinieri di Siano che hanno arrestato un 34enne e denunciato a piede libero un 36enne, entrambi accusati di concorso in truffa aggravata.

I militari durante una perquisizione domiciliare hanno trovato alcuni documenti falsi che, secondo gli investigatori, venivano utilizzati per attivare finanziamenti con generalità di persone decedute.

In un caso i due sarebbero riusciti a farsi corrispondere anche mille euro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp