Si ferma Acerra e Legambiente Campania lancia la Campagna ‘Io non conferisco’. Ascolta

Lo stop del termovalorizzatore dei rifiuti di Acerra, per manutenzione dal prossimo 30 agosto e per la durata di 40 giorni, impedirà lo smaltimento in Campania di circa 80mila tonnellate di rifiuti indifferenziati, che nel corso della chiusura si accumuleranno nei diversi siti di stoccaggio distribuiti sul territorio campano.

La previsione è di Legambiente che ha presentato un dossier con numeri, dati, proiezioni ma anche proposte. Legambiente lancia, infatti, la campagna “Io non conferisco” con l’obiettivo di diffondere buone pratiche amministrative per la riduzione della produzione di rifiuti indifferenziati, ad esempio riducendo i giorni di conferimento nei calendari della raccolta. Nei comuni più virtuosi della Campania, spiega Legambiente, i rifiuti urbani indifferenziati vengono raccolti solo due volte al mese, mentre in molti comuni si raccolgono due volte a settimana.  

Della Campagna abbiamo parlato in diretta a Radio Alfa con Maria Teresa Imparato, presidente di Legambiente Campania. 

Ascolta

MariaTeresa Imparato su Io non Conferisco

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento