Si ferisce nell’orto, 80enne di Eboli muore di tetano dopo 45 giorni

E’ morta di tetano, dopo 45 giorni, una donna 80enne di Eboli che si è ferita ad una gamba nell’orto con una cassetta della frutta.

Dopo il taglio la donna si era medicata in casa. Disinfettata e fasciata la ferita, il dolore e la cicatrice sarebbero svaniti presto. Dopo 15 giorni sono sopraggiunti però i problemi di salute con difficoltà a deglutire e contrazioni al viso.

La donna è stata accompagnata in ospedale. Chiarito che si trattasse di tetano, i sanitari hanno avviato la cura con il siero antitetanico.

Dopo un mese di ricovero in rianimazione, però, la donna è morta.

Lascia un Commento