S.Gregorio M. (SA) – Muore in un incidente un mese dopo la scomparsa della compagna

E’ morto un mese dopo e a causa di un incidente stradale come accaduto alla sua compagna e al figlio che la giovane donna portava in grembo. E’ il tragico destino che è toccato a Nicola Leo, 40enne, avvocato di San Gregorio Magno, morto domenica notte mentre era in auto con un amico. La vettura ha sbandato e si è capottata. Leo aveva sporto la testa dal finestrino aperto ed è rimasto schiacciato. Inutili i soccorsi. Il giovane avvocato era molto noto ed era stato anche consigliere comunale. San Gregorio è ora sotto choc per questa doppia tragedia che ha colpito la famiglia di Nicola Leo il quale dopo la perdita della compagna 25enne romena e del loro figlio che stava per nascere non riusciva a darsi pace. Oggi pomeriggio i funerali.

Lascia un Commento