Sgomberato campo rom a Salerno, sanzionate due persone

Questa mattina a Salerno gli agenti della Polizia Municipale sono intervenuti in via De Filippo, su segnalazione dei residenti, per la presenza di accampamento rom nell’alveo del torrente Romaccio.

Sul posto è stata riscontrata la presenza di due uomini di etnia rom che avevano creato un accampamento collocandoci masserizie di ogni genere: reti con materassi, tavoli, sedie, barbecue, fornellini con bombole di gas, tende e indumenti e rifiuti sparsi dappertutto. Gli agenti hanno inoltre rilevato precarie condizioni igieniche.

Gli uomini della Municipale hanno, dunque, proceduto allo sgombero e allo smantellamento dell’accampamento. È stata inoltre ripristinata la rete di recinzione. I due responsabili sono stati identificati, sanzionati e deferiti all’Autorità Giudiziaria per invasione di terreni, per poi essere allontanati. Per loro sarà chiesto alla Questura di Salerno il di divieto di ritorno.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento