S.Giovanni a Piro (SA) – Tutto pronto per la 31^Corsalonga in programma sabato 25/05

Grandi novità anche nell’edizione numero 31 della Corsalonga Sangiovannese, in programma a San Giovanni a Piro sabato 25 maggio. La più importante è sicuramente il sigillo della FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) sulla corsa, che diventa da quest’anno "Campionato provinciale a squadre di Corsa in Montagna". La gara, il cui percorso misura 9 km, è organizzata dall’associazione MediaPyros assieme alla Podistica San Giovanni a Piro-Golfo di Policastro e partirà da via Teodoro Gaza alle ore 17. Tra i vari trofei in palio, oltre ai premi per il vincitore assoluto e per i primi dieci delle classifiche maschile e femminile, i più ambiti sono sicuramente il “Nicola Paradiso” (tra i fondatori della Corsalonga e prematuramente scomparso nel 1985) riservato al primo sangiovannese ed il “Sorriso Monica Magliano” (dedicato ad una giovane del posto venuta anche lei troppo presto a mancare) che sarà assegnato alla prima donna di San Giovanni a Piro a tagliare il traguardo. E la 31^ Corsalonga sangiovannese sarà anche nel segno di Pietro Mennea, la “Freccia del Sud”. Una frase del campione olimpico di Mosca 1980, scomparso due mesi fa e testimonial dell’evento nel 2007, campeggerà su una maglietta tecnica che verrà consegnata ai primi 170 atleti all’arrivo (nella foto, il vincitore dell’edizione dello scorso anno, il marocchino Abdelkebir Lamachi)

Lascia un Commento