S.Giovanni a Piro (SA) – Tenta di corrompere i Carabinieri, arrestato

Un cinquantenne pregiudicato residente a Napoli è stato arrestato dai Carabinieri di S.Giovanni a Piro con l’accusa di istigazione alla corruzione e di tentata corruzione in atti giudiziari. L’uomo nel corso di un controllo presso un proprio immobile in cui era in corso l’installazione di infissi in alluminio, in assenza di autorizzazione, per evitare che i carabinieri denunciassero il fatto, ha prima offerto loro dei regali, per la precisione due orologi, e poi non ottenendo risposa, ha proposto 200 euro in contanti. Di fronte all’ennesimo rifiuto dei carabinieri, ha fatto cadere le banconote all’interno dell’auto di servizio. I militari, a questo punto, lo hanno bloccato e arrestato.

Lascia un Commento