S.Giovanni a P. (SA) – 53 villette sequestrate, 112 persone denunciate

I sigilli a 53 villette sono scattati stamani a San Giovanni a Piro, nel Golfo di Policastro, al termine di indagini su una presunta lottizzazione abusiva coordinate dal Procuratore della Repubblica di Vallo della Lucania, Giancarlo Grippo, ed eseguite dai carabinieri della Compagnia di Sapri. Sono 112 le persone denunciate all’Autorità Giudiziaria alle quali vengono notificate le informazioni di garanzia.

Le indagini hanno avuto inizio a novembre del 2011 a seguito di un importante intervento edilizio, in località “Valle di Natale“ della frazione Scario, costituito da 53 unità immobiliari per una superficie complessiva di circa 4.500 metri quadrati e un valore stimato di circa 12 milioni di euro.

Stando alle indagini, le 53 ville “sono state realizzate in un territorio privo di strumenti urbanistici, a seguito del frazionamento in più lotti di un’originaria particella, in difformità dal vincolo agricolo dei fabbricati imposto, al fine di aumentare le volumetrie degli stessi su terreni privi delle caratteristiche necessarie della coltivazione del fondo, nonché, sostengono gli inquirenti, operando la modifica di destinazione d’uso degli immobili, hanno realizzato le 53 ville, concretizzando quindi una lottizzazione abusiva”.

Gli indagati sono quasi tutti residenti nella provincia di Salerno e nel napoletano, mentre gli immobili dovevano essere le dimore per le vacanze estive.

Lascia un Commento