Sfruttamento della prostituzione ad Agropoli, arrestate due persone

Blitz dei carabinieri questa mattina nel Cilento contro lo sfruttamento della prostituzione. I militari della Stazione di Pollica hanno arrestato un uomo di 57 anni residente a Pollica, con precedenti specifici, e una donna di 26 anni di nazionalità romena.

L’uomo è finito in carcere mentre la giovane donna è ai domiciliari, con le accuse di sfruttamento della prostituzione.

L’attività illecita veniva svolta in una villetta, ad Agropoli, in una traversa di viale Risorgimento. All’interno dell’abitazione, oltre alla 26enne romena, vi era anche un’altra donna dell’Est-Europa.

L’abitazione è stata posta sotto sequestro.

L’operazione, eseguita dai carabinieri di Pollica, rientra nella competenza dei militari della Compagnia di Vallo della Lucania.

Alle 10.30 conferenza in Procura a Vallo della Lucania

Lascia un Commento