Sforata la quota degli straordinari al Ruggi di Salerno, la Procura indaga (AUDIO)

E’ stata aperta un’inchiesta dalla Procura della Repubblica sulla vicenda degli straordinari del personale sanitario in servizio all’Azienda ospedaliera universitaria di Salerno che in un anno avrebbe raggiunto l’ammontare di circa 7 milioni e mezzo di euro sforando il tetto del fondo destinato agli straordinari. 

Al vaglio degli investigatori ci sarebbero oltre 250 posizioni per anomalie negli straordinari. Fra gli altri, come riferisce oggi La Città di Salerno, ci sarebbe la posizione di un ausiliario che avrebbe raggiunto 300 ore di straordinari in un mese. Il ricorso alle ore in più scaturisce comunque dalla carenza di personale e alla impossibilità di assumerne altro. Comunque la magistratura vuole vederci chiaro.

Ne abbiamo parlato questa mattina a Radio Alfa con il collega Maurizio D’Elia, caporedattore della Città.

Ascolta qui…

Maurizio D'Elia

Lascia un Commento