Settore matrimoni, riunione in Regione Campania per nuove disposizioni

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

La grave crisi del comparto wedding è stata esaminata ieri in una riunione alla Regione Campania con l’Unità di Crisi ed i rappresentanti del comparto, su convocazione del presidente De Luca.

E’ stato annunciato un nuovo protocollo di sicurezza, in relazione alle cerimonie, che sarà più rigoroso allo scopo di dare la possibilità di svolgere le cerimonie nel mese di ottobre compatibilmente con la situazione epidemiologica della Campania.

 

L’ultima ordinanza regionale ha provocato molti rinvii e spostamento di cerimonie di nozze fuori regione. 

Nella giornata di oggi è attesa una ordinanza ad hoc, nella quale verrà disposto, tra l’altro, che per ogni cerimonia di nozze, gli organizzatori dovranno fornire obbligatoriamente le generalità di due responsabili, uno per le cucine, uno per le sale. Ogni cerimonia dovrà inoltre essere segnalata in anticipo all’Unità di Crisi, che a sua volta informerà le forze dell’ordine per poter effettuare controlli sull’osservanza dei protocolli già esistenti. 

A margine della riunione, con un forte richiamo al senso di responsabilità di tutti, si è discusso anche degli assembramenti notturni. I luoghi di aggregazione della movida, in tutta la regione Campania, saranno ancor di più monitorati in questo fine settimana prima di ulteriori drastiche decisioni.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp