Settore crocieristico in crisi, intervista al manager della Stazione Marittima di Salerno

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Il turismo crocieristico a Salerno paga caro il prezzo del Covid-19. Si stima una perdita di almeno 100mila visitatori. A causa della mancata ripartenza delle crociere sono state cancellate prenotazioni per 70 navi.

Penalizzati soprattutto gli artigiani. Si stima che per ogni mancato sbarco farà perdere circa 80mila euro di acquisti. Ma, nonostante tutto, si cerca di guardare con ottimismo al futuro per quanto riguarda i collegamenti via mare con i traghetti sul territorio campano.

 

Abbiamo incontrato il manager della Stazione Marittima di Salerno, Orazio De Nigris
Crisi crociere con Orazio De Nigris

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp