Servizio postale nei piccoli comuni salernitani, rassicurazioni da Poste Italiane

Il sindaco di Gioi Cilento, Andrea Salati, si dichiara soddisfatto per l’impatto positivo della recente legge sui piccoli comuni che punta anche alla salvaguardia dei servizi postali. Nelle scorse settimane Poste ha annunciato la consegna della corrispondenza a giorni alterni in circa 120 piccoli comuni della provincia di Salerno.

“La legge sui piccoli Comuni – afferma il sindaco Salati – illustrata all’indomani della sua approvazione, proprio a Gioi dal suo relatore Enrico Borghi, incomincia da subito a dare i suoi effetti positivi sul mantenimento dei servizi essenziali nei piccoli comuni. Il primo settore interessato – spiega – è stato quello delle poste”.

Il primo cittadino cilentano riferisce di un’audizione in Commissioni riunite Ambiente Territorio e Lavori Pubblici e Trasporti dell’Amministratore di Poste italiane Matteo del Fante, che ha prodotto i risultati tanto attesi: blocco delle chiusure e delle rimodulazioni orarie in uffici postali di Comuni con meno di 5mila abitanti, se non in condivisione con gli enti locali e in piena aderenza allo spirito della nuova legge sui piccoli comuni.

Lascia un Commento