Serre (SA) – Rifiuti, il sindaco ribadisce il no alla riapertura di Macchia Soprana

Il sindaco di Serre torna a ribadire il No alla riapertura della discarica di Macchia Soprana nel giorno in cui il presidente della Provincia Cirielli e il presidente di Ecoambiente Celano hanno confermato i lavori di messa in sicurezza e ulteriori conferimenti di rifiuti nel sito di Serre. Il sindaco Cornetta ha ricordato che Macchia Soprana é stato un sito regionale, in cui per sette mesi sono stati sversati i rifiuti di tutte e cinque le province della Campania. “E’ vero che mi sono battuto per evitare l’apertura di un sito a Valle della Masseria – ha detto Cornetta – ma è pur vero che all’epoca trovandoci alle strette decidemmo di offrire località Macchia Soprana, dove nel tempo sono state sversate 700mila tonnellate di rifiuti, come sancito dal protocollo d’intesa sottoscritto”.

Lascia un Commento