Serre (SA) – Pesa 200 kg, non c’è ambulanza adatta per trasferirla in ospedale

Ci sono voluti tre giorni di tempo per risolvere il problema del trasferimento in ospedale di una donna obesa che vive a Serre. Pesa circa 200 chili e per tre giorni, così come raccontato dal Corriere del Mezzogiorno, la donna 42enne non ha potuto raggiungere l’ospedale di Eboli perchè non c’era un’ambulanza adatta al suo trasporto.

La soluzione è giunta grazie ai volontari dell’Humanitas che da Salerno, sono arrivati con un mezzo e strutture adatte per trasportare la signora. Già a letto, negli ultimi giorni, a seguito di una influenza, la donna aveva cominciato ad avere delle crisi respiratorie e quindi si era reso necessario il trasferimento al pronto soccorso di Eboli, dove finalmente è stata condotta e sottoposta alle necessarie cure.

Lascia un Commento