Serre (SA) – Discarica. Cornetta diffida provincia a rispettare il protocollo entro 30 giorni

“La Provincia di Salerno ha trenta giorni di tempo poi adiremo per le vie legali”. È quanto ha detto il sindaco di Serre, Palmiro Cornetta, che ha diffidato l‘ente provinciale a rispettare il protocollo d’intesa e a trovare, entro trenta giorni, un sito provinciale di discarica. Il primo cittadino di Serre ha ricordato che lo scorso 31 gennaio il Commissariato ha bocciato il sito Serra-Arenosa di Caggiano perché inidoneo. L’inadempienza della provincia – ha proseguito Cornetta – ha causato l’apertura del sito di stoccaggio in località Persano, sempre nel comune di Serre, ed un probabile ampliamento di Macchia Soprana. Tutto ciò è inaccettabile; ha concluso il sindaco, per questo chiediamo e pretendiamo che l’Amministrazione Provinciale ottemperi a quanto sottoscritto.

Lascia un Commento