Serre, il comune chiede all’Asl Salerno un presidio veterinario permanente

L’amministrazione comunale di Serre guidata dal sindaco Franco Mennella chiede all’Asl Salerno un presidio veterinario permanente sul territorio comunale.

Neo giorni scorsi infatti il Comune ha firmato un protocollo di intesa con l’ente di via Nizza, in base al quale metterà a disposizione gratuitamente alcuni locali per i medici veterinari. Si tratterà di un ufficio distaccato dalla sede del distretto di Eboli.

Considerato che il settore zootecnico ha una certa diffusione e rilevanza nel territorio comunale- sottolinea il primo cittadino- è interesse di questa amministrazione comunale favorire le attività del settore, garantendo la più elevata qualità del prodotto e, quindi, le migliori condizioni di igienicità e salubrità. Attualmente, nel territorio comunale, pur in presenza dell’Oasi Wwf di Persano con fauna migratoria, non è istituito un presidio veterinario”.

Lascia un Commento