Serata di tafferugli allo stadio “Squitieri” di Sarno per la partita Ebolitana-Portici

ebolitana-portici

Serata da dimenticare quella andata in scena in campo neutro allo “Squitieri” di Sarno, dove si è giocata la finalissima della Coppa Italia regionale.

Scene di guerriglia si sono, infatti, registrate a fine partita, con un gruppo di tifosi eburini che dopo aver divelto una parte dei sediolini della Tribuna, ha provato a forzare il cordone delle forze dell’ordine, danneggiando pure un auto della polizia, costretta all’uso dei lacrimogeni.
Gli uomini della Questura hanno filmato tutto e a breve arriveranno i primi provvedimenti, il tutto proprio sotto gli occhi del presidente della Lega Dilettanti, Cosimo Sibilia.

Per la cronaca la gara è stata vinta dal Portici che ha battuto 3-2 e in rimonta l’undici di Salvatore Nastri. Decisivo un rigore di Sardo al 90′. Per l’Ebolitana erano andati a segno Marzullo, pure lui dagli undici metri, e Pecora.

Lascia un Commento