Sequestrate 250mila mascherine chirurgiche al Porto di Salerno

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

250mila mascherine chirurgiche dichiarate “Dispositivi Medici” sono state sequestrate al Porto di Salerno dai funzionari del Reparto Antifrode dell’Agenzia delle Dogane di Salerno.

I controlli della merce hanno evidenziato delle criticità relative sia alla mancanza di riscontri relativi agli accordi commerciali richiesti dall’Autorità doganale, sia alla veridicità delle certificazioni di conformità.

Le violazioni fino ad ora accertate avevano l’obiettivo di aggirare le norme di sicurezza dei prodotti ed eludere i controlli dell’Agenzia delle Dogane per mettere sul mercato prodotti non conformi alla normativa di riferimento, con marchi CE contraffatti e, per questo, non sicuri, con conseguenti rischi quindi per la salute e la tutela del consumatore finale.

 

Il legale rappresentante della società è stato denunciato all’Autorità giudiziaria e a suo carico è stato avviato un procedimento penale nell’ambito del quale si è proceduto al sequestro delle mascherine per i successivi approfondimenti di indagine.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp