Senza stipendio da mesi, operai del Consorzio SA2 minacciano di lanciarsi dal tetto

Momenti di tensione questa mattina al cantiere di Ostaglio del Consorzio di Bacino Sa2 e alla sede amministrativa di Via Scavate Case Rosse dove gli operai, da mesi senza stipendio, hanno inscenato una plateale protesta. Ad Ostaglio, un operaio è salito su una trave aggrappandosi a diversi metri dal suolo. 

A Via Scavate Case Rosse invece alcuni operai sono saliti sul tetto della sede minacciando di lanciarsi nel vuoto. Un operaio è stato soccorso dal 118 per un malore. La protesta è stata sospesa in tarda mattinata. 
Barbara Albero ha raccolto la disperazione degli operai. 

Riascolta le interviste

Protesta operai consorzio sa2

Lascia un Commento