Senza stipendio da luglio e futuro incerto, protestano i lavoratori della Cruciani Srl di Nocera Inferiore

Proclamato lo stato di agitazione del personale della Cruciani SrL, azienda in liquidazione ed appartenente al gruppo Caprai, leader del settore tessile con sede a Nocera Inferiore in località Fosso Imperatore.

A comunicarlo la Cisal provinciale di Salerno, insieme alla RSA di riferimento e tutti i lavoratori iscritti.

Alla base della forma di protesta il mancato pagamento delle mensilità da luglio 2018. I lavoratori e le loro famiglie sono ormai allo stremo.

“Malgrado le numerose comunicazioni intercorse con impegni rimasti inevasi, non essendo stata posta in essere alcuna concreta strategia di rilancio per il sito produttivo, si proclama lo sciopero ad horas dei lavoratori a partire da oggi” così si legge nella motivazione

Lascia un Commento