Senza fissa dimora e’ allarme a Salerno, il punto con don Marco Russo della Caritas (Audio)

Allarme ma anche polemiche a Salerno per la situazione dei senzatetto dopo la morte di un secondo clochard nel giro di pochi giorni. Il primo, un 65enne di origini tedesche, è avvenuto la scorsa settimana per cause naturali all’interno del mercato etnico in via Vinciprova. Il secondo clochard morto è un 35enne originario della Romania deceduto per una crisi respiratoria mercoledì sera all’ospedale del capoluogo dove era stato trasportato da un’ambulanza del 118 chiamata da alcune persone. 

Le associazioni di volontariato denunciano l’assenza delle istituzioni, ma per fortuna ci sono tanti volontari che aiutano gli ultimi e soprattutto la costante opera della Caritas che a novembre aprirà la Casa dei Barbuti nel centro storico in attesa della più attrezzata struttura di accoglienza Madre Teresa di Calcutta nella zona dei Picarielli.
A Radio Alfa ne abbiamo parlato questa mattina con don Marco Russo, responsabile della Caritas. 

Ascolta qui l'intervista..

Intervista don Marco Russo

Lascia un Commento