Sedici milioni per mettere in sicurezza il fiume Sele

Le tematiche del fiume Sele e le problematiche dell’agricoltura legate al fiume sono state al centro di un incontro che si è svolto a Capaccio ieri.
Tutti i presenti, tra cui il consigliere regionale delegato all’agricoltura Franco Alfieri, hanno dato rassicurazioni che il Sele sarà messo completamente in sicurezza con il progetto finanziato con il Fondo Rendis, di circa 16 milioni di euro per il quale il Comune di Capaccio Paestum ha affidato, nei giorni scorsi, l’incarico per eseguire uno studio specialistico necessario per il completamento del progetto definitivo dei lavori.
In seguito il fiume verrà riperimetrato e questo permetterà di abolire la zona rossa per ridare valore commerciale al territorio alluvionato. 

Lascia un Commento