Scuole. Raccomandazione di De Luca per la ripresa delle Superiori, no a ingressi scaglionati

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

In vista della riapertura delle superiori in presenza da lunedì, il governatore De Luca ha firmato una raccomandazione diretta ai dirigenti scolastici.

Si chiede che la didattica in presenza non sia superiore al 50%, assicurando al resto della classe, in particolare agli alunni i cui genitori ne facciano espressa richiesta, un collegamento on line per le lezioni, preferibilmente in sincrono. De Luca invoca “misure massimamente prudenziali nella organizzazione delle attività scolastiche, per scongiurare rischi connessi ad assembramenti, in aula e nei contesti di prossimità delle scuole”.

 

Inoltre, il governatore invita a non differenziare gli orari di ingresso degli alunni, “assicurando piuttosto il rispetto dei limiti percentuali di presenza in aula degli alunni attraverso forme di rotazione”. Ciò per venire incontro alle famiglie che avrebbero difficoltà nel gestire arrivi scaglionati in classe da parte di più figli. Il governatore ricorda che la situazione pandemica resta grave. In concomitanza con la ripresa in presenza delle attività didattiche della scuola primaria e secondaria di primo grado sono stati rilevati, infatti, molti casi di contagi in ambito scolastico.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento