Scuola, su bus urbani rimane il distanziamento di 1 metro. No ai separatori. Intervista con Ezio Monetta

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sui mezzi di trasporto pubblico locale resta l’attuale regola del distanziamento. Lo ha chiarito il Comitato Tecnico Scientifico che non concederà alcuna deroga al metro di distanza, anche con obbligo di mascherina. E’ quanto emerso nella riunione di ieri con i rappresentanti delle Regioni, in vista della riapertura della scuola. Le due soluzioni tecniche sulle quali lavorare sono l’utilizzo di separatori sui mezzi del Trasporto Pubblico Locale  e la differenziazione degli orari scolastici.

Per quanto riguarda i separatori saranno messi in opera i distanziatori solo nei mezzi di trasporto extra-urbano. Questa soluzione che non potrà essere disponibile a breve, non potrà comunque applicarsi al trasporto urbano e dunque su metro e bus. 

 

A Radio Alfa ne abbiamo parlato con il segretario provinciale di Fit-Cisl Salerno, Ezio Monetta.

Ascolta
Ezio Monetta FitCisl su Trasporti e Scuola

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp